Home Sport Piove sul bagnato per la Ferrari in Canada

Piove sul bagnato per la Ferrari in Canada

3 Minuti di lettura
0
2
16
digital agency Whooho!

Dopo una settimana di pausa la f1 ritorna interrompendo la stagione europea con il gp del Canada.

Dal venerdì si vede sorprendentemente Ferrari in difficoltà, nonostante viene da un weekend dominato a Montecarlo.

A differenza di Mercedes che vola al venerdì complici grandi aggiornamenti alla macchina apportati dopo Monaco.

Si arriva alle qualifiche.

La prima sorpresa arriva già al Q1, Perez fresco di rinnovo con RedBull si qualifica 16°, e nonostante la conferma arrivata continua a mettere in dubbio la scuderia di Milton Keynes.

Continuano i problemi in casa Ferrari, errore di superficialità del muretto che costa la partenza in sesta fila dei due piloti del cavallino.

La qualifica si chiude con la pole di Russell, che ritorna dalla casella più avanzata dopo quasi due anni.

Secondo Verstappen che registra lo stesso tempo del pilota della Mercedes (Verstappen dietro per aver registrato il tempo dopo).

Poi le due Mclaren e Ricciardo addirittura in 5° posizione, che brucia le critiche su un suo presunto rinnovo con la racing bulls.

Gara sotto pioggia pesante, che porta inizialmente a molti errori di alcuni piloti, che però si comportano benissimo per tutta la durata della gara.

Norris sorpassa Verstappen e Russell portandosi in prima posizione.

Accumula un vantaggio di 18 secondi ma una cattiva gestione della Scuderia sotto safety car lo riporta in terza posizione.

Intanto piove sul bagnato in casa Ferrari, che ritira entrambe le vetture per problemi, non succedeva da Baku 2022.

Neanche in casa Perez c’è molto da festeggiare, infatti il Messicano oltre la figuraccia in qualifica prende il muro e distrugge la macchina, oltre a causarsi una penalità di tra posizioni in griglia per il prossimo gran premio.

Si chiude uno dei gp più belli della stagione con Verstappen che torna alla vittoria, secondo Norris e terzo Russell che riprende la posizione con un’incredibile lotta con il suo compagno di squadra.

Il prossimo appuntamento con la F1 sarà a Barcellona per il gran premio di Spagna.

Mostra ulteriori articoli correlati
Mostra di più By Francesco Scotto
Mostra di più in Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliamo anche

IL PRINCIPE È DIVENTATO RE TRA LE STRADE DI MONACO

È la settimana del gran premio più glamour del calendario di F1, il gran premio di Monaco.…