Home Cronaca Società civile e Chiesa uniti per l’ambiente: nasce il Circolo “Laudato si”

Società civile e Chiesa uniti per l’ambiente: nasce il Circolo “Laudato si”

4 Minuti di lettura
0
2
276
digital agency Whooho!

Il Circolo “Laudato Si” è formato da cittadini pomiglianesi (ma aperto a tutti) che hanno a cuore la propria città e che spinti dalla volontà di contribuire alla costruzione e cura dell’ambiente comune, si sono  costituiti in un gruppo di preghiera che ha lo scopo di comunicare, sensibilizzare e confrontarsi su temi ambientali.

Il nostro input è stata l’Enciclica di Papa Francesco “Laudato si’ ”, nella quale si esorta l’uomo a prendersi cura del Creato con azioni e con l’aiuto della preghiera, perché solo attraverso questa possiamo davvero convertirci.

Il senso profondo di questa ‘ conversione’ può essere inteso anche laicamente come un nuovo modo di vedere il mondo, il modo in cui lo vede un bambino e come lo percepisce S. Francesco D’Assisi, con quello stupore che genera immensa gioia. Amare ciò che nella natura ci è stato donato e che non può essere violentato è lo scopo del nostro pregare. Per noi l’acqua, l’aria, la natura tutta va preservata, perché solo in questo modo possiamo garantire un mondo migliore alle future generazioni.

Pomigliano ha poco da stupire. E’ stata da anni, insieme ai paesi limitrofi troppo violentata e con lei i suoi cittadini. Periferie dimenticate come le Masserie dove costantemente avvengono sversamenti di rifiuti, polveri sottili provenienti da inquinamento industriale, inquinamento della falda, fumo dei roghi tossici non possono passare inosservati e non si può pensare di contrastare in un tempo indefinito questi problemi. Bisogna agire subito!

Per questo motivo Il Circolo ha attuato una serie di iniziative: passeggiate tra la gente, veglie di preghiera, eventi di sensibilizzazione nelle periferie, convegni.  Tra questi  la veglia di preghiera al Campo da Rugby dove sono intervenuti i vescovi di Acerra e Nola il 1 settembre per  la celebrazione di apertura del tempo del Creato

e il Convegno ‘Ambiente è Salute’ tenutosi nella Chiesa di San Felice in Pincis il giorno 17 settembre

e nel quale sono intervenuti i medici dell’ISDE che hanno allertato la popolazione, presentando i dati delle morti e dell’infertilità rilevata nel nostro territorio inquinato.

Il Circolo si pone l’obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere attivamente i cittadini di Pomigliano e non solo, per dare vita ad un cambiamento reale e non virtuale, fondamentale per la nostra sopravvivenza.

Di seguito il link della pagina del Circolo su cui essere costantemente aggiornati sui prossimi eventi in programma. CITTADINI CONTRIBUITE AL CAMBIAMENTO, SALVIAMO IL CREATO E LE NOSTRE VITE!

Laudato Sì – Circolo di Pomigliano d’Arco – Home | Facebook

Mostra ulteriori articoli correlati
Mostra di più By Antonio Murolo
Mostra di più in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliamo anche

Dal programma Mediaset “All Togheter Now” al lancio del nuovo singolo: la giudice e cantante Campana Lucya

Biografia Lucia Allocca nasce a Marigliano, un piccolo paese alle porte di Napoli, il 20 M…