Home Benessere e Bellezza Fitness Attività fisica e cellulite!

Attività fisica e cellulite!

4 Minuti di lettura
0
6
621
digital agency Whooho!

Quante persone soprattutto le donne a causa dei loro ormoni, in primo luogo gli estrogeni che favoriscono fisiologicamente il ristagno dei liquidi tra le cellule e quindi l’insorgenza della pelle a buccia d’arancia, combattono la cellulite e non vedono risultati, nonostante i tanti sforzi e sacrifici che fanno. Un fattore da tenere bene a mente è che, perdere peso, non significa dimagrire e quindi eliminare la cellulite. Spesso, nutrire il proprio corpo con quantità ridotte e poco varie nella scelta degli alimenti, porta ad una maggior infiammazione dei tessuti  La cellulite non è solo una porzione di pelle rovinata, ma bensì un’infiammazione dei tessuti sottocutanei, sicuramente un’alimentazione scorretta è tra le prime cause, ma non la sola. Lo stress, il fumo e l’assenza o un’inadeguata attività fisica, completano il quadro. Partiamo dal fatto che l’attività fisica  è un ottimo metodo per contrastare gli inestetismi della cellulite; su questo aspetto esistono due modi di pensare diversi, quelli che dicono che l’acido lattico (prodotto nel muscolo durante lo sforzo) aggravi la situazione e quelli che pensano non sia così, io appartengo alla seconda categoria.

Prima di tutto cosa molto importante, non esiste alcuno studio che dimostri il fatto che l’acido lattico sia causa di cellulite, viceversa lo sforzo e l’intensità dell’allenamento favoriscono la crescita muscolare e a tonificare la muscolatura,in pratica, per non accumulare acido lattico dovremmo allenarci in maniera blanda, e ciò non produrrebbe nessun effetto allenante. Quindi da tutto ciò si deduce che tonificare i muscoli allenandoli intensamente favorisce l’aumento della massa magra e del metabolismo, l’allenamento in sala pesi deve necessariamente essere accompagnato da attività aerobica di intensità moderata.

Adesso passando a quali esercizi sono più idonei e corretti per ridurre o eliminare la cellulite possiamo dire in primis che alcuni studi hanno dimostrato che fare pesi riduce le circonferenze corporee in misura maggiore rispetto all’attività aerobica;  circonferenze minori, significa meno grasso e meno cellulite. Quali sono gli esercizi migliori? Squat, affondi per tonificare cosce e glutei, ponte per i glutei o allenamento HIIT (Allenamento a intervalli ad alta intensità) per rafforzare tutto il corpo in generale e per dare una spinta al metabolismo. L’allenamento a corpo libero è la soluzione ideale per rafforzare tutti i muscoli del corpo. Per quanto riguarda l’attività aerobica, consiglio di camminare e non correre. La corsa causa dei ripetuti impatti con il terreno che di certo non favoriscono lo smaltimento dell’acido lattico, la microcircolazione e l’ossigenazione dei tessuti.

Quindi in definitiva possiamo dire che lo sport e l’allenamento abbinato all’alimentazione sono il toccasana per qualsiasi miglioramento fisico. Se questo articolo ti è stato utile seguici sui social.

Mostra ulteriori articoli correlati
  • Definizione muscolare!

    Per molti atleti la fase di definizione muscolare rappresenta un obbligo che, però, scaten…
  • Come mantenersi tonici!

    Tonificare il corpo va oltre al dimagrimento; occuparsi dei muscoli può sembrare una velle…
  • L’importanza dello stretching!

    Partendo dal significato della parola stretching, fa riferimento ad una serie di esercizi …
Mostra di più By Valerio Murolo
Mostra di più in Fitness

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliamo anche

Definizione muscolare!

Per molti atleti la fase di definizione muscolare rappresenta un obbligo che, però, scaten…